gelatina di verdure

Verdure in gelatina

Ottima alternativa all’insalata russa, questo piatto stupirà i vostri ospiti per il suo aspetto.
Pulite le carote, spuntate le zucchine, pulite i cavoletti di Bruxelles e dividete il cavolfiore a cimette.
Lavate le verdure, fatele lessare separatamente e al dente in acqua salata, scolatele e fatele asciugare. Date una veloce lessata ai pisellini surgelati.
Mettete la gelatina in acqua fredda per 10 minuti, poi scolatela e fatela sciogliere nel brodo bollente, otterrete un brodo gelatinato.
Aggiungete il pepe, lo zucchero e l’aceto poi versate un mestolo abbondante di brodo gelatinato in uno stampo da budino liscio, fate solidificare la gelatina in freezer per 5 minuti, poi disponetevi sopra una cucchiaiata di pisellini e, in torno, le carote a fettine, i cavolini e le cimette di cavolfiore a cerchio.
Versate un altro strato di gelatina, poi mettete di nuovo in freezer per 10 minuti.
Disponete tutte le pannocchiette in verticale e appoggiatele alle pareti alternandole con altre fettine di carote e zucchine.
Versate la restante gelatina e mettete in frigo per 5 ore.
Servite al centro su un piatto elegante da centro tavola.

Ingredienti per 8 persone

150 grammi di pisellini surgelati
3 carote
12 pannocchiette di mais in barattolo
300 grammi di cavoletti di Bruxelles
1 piccolo cavolfiore
1 litro di brodo di pollo
20 grammi di gelatina in fogli
1 cucchiaio di zucchero
2 cucchiai di aceto di mele
sale e pepe

Per i vegetariani è possibile sostituire il brodo di pollo con del brodo di verdure e tenere presente che la gelatina spesso è chiamata colla di pesce ma in realtà non è fatta utilizzando alcun tipo di pesce.
Il brodo di pollo può essere acquistato già fatto in brick per questo tipo di ricetta che non richiede il gusto del pollo deciso.
La ricetta è per 8 persone in quanto, solitamente, questo è un piatto che viene preparato quando si hanno ospiti a casa e che serve a realizzare un centrotavola commestibile. Si può fare la stessa ricetta per 4 dimezzando le dosi.