tulipani con macedonia

Tulipani di macedonia

Con questa ricetta offrirete dei tulipani di macedonia di frutta realizzando le ciotole nelle quali verrà servita.
Lavate la frutta. Scavate il melone ricavando delle palline con l’apposito porzionatore , eliminate i piccioli alle ciliegie e sgranate l’uva.
Mettete tutta la frutta, compresi i gherigli di noci, in una terrina con 40 grammi di zucchero ed il liquore, coprite e lasciate macerare in frigo per 2 ore.
Preparate i tulipani. In una terrina mettete gli albumi con un pizzico di sale e montateli con una frusta elettrica fino a quando diventano spumosi, mettete lo zucchero rimasto e continuate a sbattere per un paio di minuti.
Aggiungete al composto 50 grammi di farina e 50 grammi di burro fuso intiepidito, mescolate delicatamente con una forchetta.
Imburrate ed infarinate una placca da forno, poi versatevi una cucchiaiata abbondante del composto allargandolo col dorso del cucchiaio sino ad un diametro di 18 centimetri.
Infornate a 180 gradi per 6 minuti o fino a quando la pasta non risulta essere dorata solamente ai bordi.
Sformatela ed appoggiatela subito, con l’aiuto di una paletta, su una ciotola capovolta per dargli la forma. Mentre la pasta è ancora morbida cercate di ondulare i bordi con i polpastrelli bagnati con dell’acqua. Lasciate raffreddare il tulipano prima di capovolgerlo.
Preparate allo stesso modo, uno per volta, altri 5 tulipani.
Sistemateli su 6 piatti, riempiteli con la macedonia e servite.

Ingredienti per 6 persone

1 melone
1 grappolo di uva bianca
una manciata di ciliegie
18 gherigli di noci
3 cucchiai di liquore dolce all’arancia
100 grammi di zucchero
2 albumi
60 grammi di zucchero
70 grammi di farina bianca
70 grammi di burro
sale

Se non gradite l’alcool, potete sostituire il liquore con il succo di 1 arancia ed un cucchiaino di succo di limone.
Oppure se non trovate il liquore all’arancia, potete usare il succo di 1 arancia con un cucchiaino di limoncello.
La macedonia è da sempre una delle pietanze più gradite a tavola.