Spigole alle verdure

Spigole alle verdure

Ottimo secondo piatto di pesce e verdure

Squamate, sviscerate, lavate le spigole e lasciatele sgocciolare.
Pulite carote e zucchine e tagliatele alla julienne.
Tagliate la cipolla a fettine. In una padella media fate sciogliere 20 grammi di burro, unite la cipolla affettata e fatela rosolare a fuoco basso.
Aggiungete le verdure tagliate alla julienne, mescolate, fate insaporire per qualche minuto e bagnate con il vino alzando la fiamma per farlo evaporare.
Unite il brodo, coprite, fate cuocere per 15 minuti circa ed aggiustate di sale.
Spegnete il fuoco, incorporate 20 grammi di burro e tenete il tutto al caldo. Se possibile mettete la padella nel forno a 50 gradi.
Fate sciogliere in un’altra padella grande il burro rimasto, unitevi le spigole fateli cuocere per 20 minuti circa, voltandoli con delicatezza a metà cottura, aiutandovi con una paletta.
Estraete le spigole dalla padella al termine della cottura, posatele su un tagliere e, con l’aiuto di un coltello ben affilato, eliminate la pelle e filettatele facendo attenzione a non scottarvi.
Distribuite le verdure su piatti piani, ponete sopra un filetto di spigola, salate e servite.

Ingredienti per 4 persone

2 spigole da 350 grammi l’una
150 grammi di carote
150 grammi di zucchine
1 cipolla bianca o marrone
0,1 litri di brodo vegetale
0,1 litri di vino rosso
60 grammi di burro

Potrete aggiungere alle verdure dei pomodori pachino per realizzare una salsa rossa. Fate attenzione a spellarli una volta cotti in modo da renderli mangiabili senza che i vostri ospiti si debbano preoccupare della pelle del pomodoro.