spiedini di kebab ai porri

Spiedini di kebab ai porri

Un ottimo secondo veloce da preparare

Il kebab è uno degli alimenti più consumati al mondo dopo la pizza e le patatine fritte. Solitamente catalogato come junk food o street food è un pasto che si consuma al volo per strada e sfama gli appetiti improvvisi delle persone di tutte le età.
Se preparato correttamente è un cibo sano e genuino. Rivisitiamolo con questa ricetta facile e gustosa e cuciniamo i nostri spiedini di kebab ai porri.

Preparazione spiedini di kebab

Ponete una pentola capace sul fuoco con acqua e sale.
Mondate il porro, lavatelo e asciugatelo bene scuotendolo nel lavabo e passandolo in un canovaccio pulito.
Ricavate da ogni foglia delle strisce della lunghezza del porro e della larghezza di 2 centimetri.
Mettete le strisce ottenute nella pentola e sbollentatele in acqua bollente salata per 2 minuti.
Scolatele, disponetele su un telo da cucina e lasciatele intiepidire. Potete usare lo stesso canovaccio utilizzato per asciugare il porro in precedenza.
Nel frattempo tritate il prezzemolo ed il coriandolo.
Sbattete le uova in una coppa, unite la carne trita, il prezzemolo ed il coriandolo tritati.
Salate, pepate, aggiungete pan grattato, il cumino e mescolate bene in modo da ottenere un impasto.
Ungetevi leggermente le mani con un poco d’olio, servirà a lavorare meglio l’impasto, poi prelevate delle porzioni del composto di carne, della dimensione di piccole uova e modellate delle polpette di forma ovale.
Rivestite metà delle polpette con strisce di porro, infilatele su spiedini di legno alternandole con altre polpette senza porri.
Spennellate le polpette con un po’ d’olio e fate cuocere gli spiedini su una griglia o su una piastra antiaderente per 10 minuti per ogni lato.
Servite gli spiedini di kebab con la salsa di pomodoro al basilico o alle melanzane, ben calda.

Ingredienti per 4 persone

600 grammi di manzo tritato
1 porro
40 grammi di pangrattato
2 rametti di prezzemolo
2 rametti di coriandolo
1 cucchiaino di cumino
2 uova
300 grammi di salsa di pomodoro al basilico o alle melanzane
olio d’oliva extravergine qb
sale e pepe

Queste polpette sono una ricetta ispirata alla cucina medio-orientale, ma nell’usanza di quei paesi, vengono preparate prevalentemente con carne tritata di agnello.
Per aggiungere ancora più sapore alla ricetta, si può soffriggere del curry in una padella con olio e cipolla affettata e poi passare le polpette prima di infilarle negli spiedini e grigliarle.