Sandwich di mozzarella senza pane

Sandwich di mozzarella senza pane

Sandwich di mozzarella di latte vaccino tipico del sud Italia e dove trova la sua massima bontà se prodotta nella zona del Barsento.
Tagliate ogni mozzarella in 4 fette uguali.
Tagliate a pezzi il prosciutto cotto e mettetelo in un frullatore aggiungendo la panna ben fredda, il pepe e 4 fili di erba cipollina tagliuzzati. Consiglio di usare un frullatore con funzionamento ad impulsi per calibrare la lavorazione.
Frullate in più riprese fino ad ottenere una crema di prosciutto liscia ed omogenea.
Togliete i piccioli ai pomodori, tagliateli a fette orizzontali ed utilizzate per questa ricetta solo le fette centrali di misura simile.
Disponete 8 fette di mozzarella sul piatto da portata, mettete la crema di prosciutto in una tasca da pasticcere con la bocchetta smerlata e spremetela sulle fette di mozzarella. Tagliuzzate con le forbici l’erba cipollina rimasta e spargetela sulla crema di prosciutto.
Coprite con un’altra fetta di mozzarella e sovrapponete vi una fetta di pomodoro.
Completate i sandwich di mozzarella fermandoli con uno stecchino sul quale avrete infilato un’oliva denocciolata verde.
Mettete almeno 30 minuti in frigo prima di servire.

Ingredienti per 4 persone

4 mozzarelle da 150 grammi l’una
300 grammi di prosciutto cotto
150 grammi di panna fresca
3 pomodori maturi
8 olive verdi denocciolate
8 fili di erba cipollina
pepe

Se non riuscite a trovare l’erba cipollina fresca, potete acquistarla disidratata in un qualsiasi supermercato e farla rinvenire in una tazzina colma d’acqua facendo particolare attenzione ad affondarla con un cucchiaino in modo che non rimanga a galla secca. Piano piano comincerà ad idratarsi ed a scendere sul fondo riacquisendo forma.
Ormai tutti i salumi sono senza glutine, se si è certi che il prosciutto cotto utilizzato per la preparazione è gluten free, questa ricetta sarà adatta ai celiaci.