Pizza ai due formaggi con olive nere

Pizza ai due formaggi con olive nere

Prepariamo una buona pizza

Una pizza è sempre un piatto gradito in molte occasioni. Spesso però abbandoniamo l’idea di prepararla per la facilità estrema nel raggiungere una pizzeria presente in ogni città o paese della penisola. La pizza è infatti il prodotto della cucina italiana più conosciuto nel mondo assieme agli spaghetti.
Vediamo come fare una buona pizza ai due formaggi con olive nere.


Preparazione

Per preparare la massa o la pasta per la pizza, sciogliete il lievito in acqua tiepida di rubinetto mescolando con le mani o con un cucchiaio.
Mettete 60 grammi di farina in una ciotola. Versatevi il lievito diluito nell’acqua ed impastate fino ad avere un composto omogeneo.
Incidente una croce con un coltello sulla parte superiore del composto.
Pulite la ciotola, copritela e lasciate riposare l’impasto per 1 ora in luogo tiepido ad esempio sotto le coperte o le lenzuola del letto.
Nel frattempo scottate i pomodori in acqua bollente, spellateli, privateli dei semi e tritateli grossolanamente con una mezzaluna. Metteteli in frigo coperti.
Dopo un’ora di lievitazione, disponete il resto della farina a fontana su un tavolaccio, dandogli una forma di vulcano, creando una montagnetta con un incavo al centro e mettetevi dentro il panetto lievitato.
Incominciate a lavorare tutto assieme unendo il sale e l’acqua tiepida sufficiente per avere un impasto liscio, morbido ed elastico.
Dividete, a questo punto la massa in 4 panetti e allargateli in 4 dischi sottili battendoli energicamente sul piano di lavoro. Aiutatevi con un mattarello se necessario.
Accendete il forno alla massima temperatura mettendo un pentolino colmo d’acqua sul fondo, in modo da regolare l’umidità.
Distribuite in quantità uguale sui 4 dischi di pasta: i pomodori tagliati, qualche pezzetto di gorgonzola, qualche fettina di fontina e le olive nere denocciolate.
Irrorate le pizze con un filo d’olio extravergine e cuocetele in forno, alla massima temperatura, per 7/8 minuti, fino a quando la pasta apparirà ben croccante.
Servite su piatti larghi mettendo a parte, a disposizione degli ospiti, un po’ di peperoncino tritato.

Ingredienti per 4 persone pizza vegetariana

800gr di farina bianca
40 gr di lievito
200gr di gorgonzola
200gr di fontina affettata
4 pomodori maturi da sugo
200gr di olive nere denocciolate
olio extra vergine di oliva


Potete trovare le olive nere denocciolate in un qualsiasi supermercato, abbiate cura di scolarle bene prima di metterle sulla pizza.
La tentazione di acquistare i panetti dai fornai o dai pizzaioli è davvero forte ma la soddisfazione di realizzare da soli un piatto tipico italiano supererà ogni vostra esitazione. Avere le mani in pasta è sempre bello e creativo.
Potete sostituire la fontina con del taleggio o, per rafforzare il gusto deciso del gorgonzola, aggiungere del formaggio alle erbe. L’importante è che la pizza ai due formaggi non contenga troppi sapori.