Pipe con peperoni e paprica

Pipe con peperoni e paprica | ricetta vegetariana

Ottimo primo veloce e vegetariano

Le pipe sono un formato di pasta poco usato ma ideale per creare piatti divertenti e sfiziosi.
Sgocciolate dall’olio di conserva i peperoni, poi tagliateli, prima a strisce larghe circa mezzo centimetro poi a dadini. Oppure tritateli grossolanamente con un coltello da battuto.
Sbucciate ed eliminate l’anima interna dell’aglio. Tritate finemente lo spicchio di aglio e fatelo imbiondire in una padella.
Versate i peperoni tagliati a dadini nella padella e fatela saltare a fuoco dolce per 2 minuti.
Aggiungete un po’ di pepe e la paprica, mescolate bene e spegnete il fuoco e coprite.
Portate a bollore, in una capace pentola, 4 litri di acqua quindi salata. Quando bollirà versatevi le pipe. Fatele cuocere senza coperchio, poi scolatele al dente e versatele nella padella dove avete preparato il condimento.
Fate insaporire le pipe per 1 minuto, mescolando con un cucchiaio di legno fino a quando non sarà cotta. Dividete la pasta in 4 piatti fondi, cospargete ciascun piatto con pecorino grattugiato e servite subito i tavola.

Ingredienti per 4 persone

300 grammi di pipe rigate
250 grammi di peperoni sott’olio
1 spicchio d’aglio
1 cucchiaio di paprica dolce
5 cucchiai di olio extravergine pugliese
30 grammi di pecorino grattugiato
sale e pepe

Per dare più sostanza a questa ricetta potete eliminare la paprica ed aggiungere ai peperoni 10 olive nere denocciolate e tritate.