patate ripiene

Patate ripiene di prosciutto cotto e carne

Prepariamo insieme le patate ripiene di prosciutto cotto e carne

Le patate sono ricche di proteine nobili, di vitamine del gruppo C e del gruppo B oltre a contenere una buona quantità di sali minerali e di amido.
Le proteine di origine vegetale, contenute nelle patate, sono di alto valore biologico pur avendo una quantità piuttosto scarsa.
Vediamo come preparare un piatto facile e veloce che farà tutti contenti.
Lavate le patate sotto acqua corrente usando con una spugnetta nuova.
Cuocetele per 20 minuti circa in abbondante acqua salata.
Nel frattempo tritate la cipolla e tritate a parte la salvia ed il prezzemolo che andrete a conservare separatamente.
Fatele intiepidire le patate e sbucciatele. Tagliatele in senso orizzontale e scavatele in modo da ottenere delle scodelline.
Mettete in una padella antiaderente due cucchiai di olio extravergine e fate rosolare la cipolla tritata.
Quando la cipolla sarà imbiondita, unite la carne tritata di vitello e fate cuocere per 5 minuti.
Nel frattempo tritate il prosciutto, sbriciolate la mollica ed uniteli nella padella.
Levate dal fuoco dopo un minuto, aggiungete le erbe tritate, l’uovo sbattuto, sale e pepe.
Mescolate bene ed energicamente, poi riempite le patate con questo ripieno.
Ungete una teglia con dell’olio e mettetevi le patate, spennellandole con l’olio rimasto.
Versate nella teglia quasi tutto il brodo e cuocete in forno a 180 gradi per circa 25 minuti.
Trasferite le patate in un piatto da portata, versate in un tegame il brodo rimasto, sobbollitelo un minuto, unite la panna, fate addensare e poi versate il fondo di cottura ottenuto intorno alle patate come guarnizione e servite.

Ingredienti per 4 persone

4 grosse patate di uguale grandezza
70 grammi di prosciutto cotto
150 grami di carne di vitello tritata
70 grammi di mollica di pane
2 foglie di salvia
2 rametti di prezzemolo
1 uovo
2 decilitri di brodo di pollo
1 decilitro di panna fresca
5 cucchiai di olio extravergine pugliese
1 cipolla
Sale e pepe

Se non amate la panna o volete alleggerire la ricetta delle patate ripiene, potete sostituirla con lo yogurt: quando lo unite al brodo per realizzare il fondo di cottura, fatelo solo scaldare e spegnete subito per evitare che inizi a cagliare.