Mousse di mascarpone rosa

Mousse di mascarpone rosa

Una ricetta deliziosa da non lasciarsi sfuggire

Le fragole sono un alimento ricco di vitamine e facilmente reperibile tutto l’anno. Con questo dolce sentirete la loro fragranza unita al sapore del mascarpone.
Pulite 220 grammi di fragole, lavatele velocemente e tagliatele a metà. Mettetele nel vaso del frullatore con 2 cucchiai di zucchero e frullatele fino ad ottenere una purea di fragole omogenea.
Rompete le uova tenute almeno un’ora fuori dal frigo e separate in due ciotole grandi i tuorli dagli albumi.
Aggiungete ai tuorli lo zucchero rimasto e montateli con una frusta elettrica, finchè saranno gonfi e lo zucchero risulterà essere perfettamente amalgamato. Avrete realizzato una crema di uova.
Aggiungete alla crema di uova il mascarpone, poco alla volta, mescolando con la frusta elettrica a bassa velocità.
Aggiungete un pizzico di sale agli albumi e montateli a neve ben ferma. Aggiungete a cucchiaiate e poco alla volta, gli albumi montati alla crema di mascarpone, mescolando dall’alto verso il basso con una forchetta.
Unite alla crema ottenuta la purea di fragole e dividete la mousse in 4 coppette, copritele con della pellicola trasparente e mettetele in frigo per almeno 30 minuti.
Togliete le coppette dal frigo al momento di servire, levate la pellicola, guarnite ogni coppetta con 2 cialde e le fragole rimaste tagliate a fettine.

Ingredienti per 4 persone

500 grammi di mascarpone
2 uova a temperatura ambiente
250 grammi di fragole
8 cialde a ventaglietto per gelati
6 cucchiai di zucchero
sale
[/one_half_last]

Le cialde a ventaglietto sono spesso disponibili col bordo ricoperto di cioccolato e le preferisco a quelle normali.
Chi è allergico alle fragole, può sostituirle nella ricetta con albicocche, pesche gialle o frutti di bosco. In caso si usino lamponi o more, la purea andrà passata al setaccio per eliminare i semi.