crostata autunno

Crostata d’autunno all’uva bianca

Prepariamo insieme una crostata all’uva

Per preparare una favolosa crostata all’uva ringraziamo l’autunno che ci offre l’uva, un ingrediente buono e ricco di vitamine A, B e C molto importanti per il nostro organismo. Contiene zuccheri assimilati immediatamente come il fruttosio. Inoltre è ricca di sali minerali come ferro, calcio, potassio, fosforo, manganese, magnesio e di tannini nella buccia.
Per la pasta mescolate in una ciotola: 50 grammi di zucchero, 150 grammi di farina, un tuorlo e 75 grammi di burro. Impastate velocemente.
Stendete la pasta con un mattarello, imburrate una tortiera rotonda e rivestitela con la pasta in modo che formi un disco tondo a bordi alti e ponete in frigo per 10 minuti.
Accendete il forno a 180 gradi.
Estraete la tortiera dal frigorifero, bucherellate il fondo della pasta con i rebbi di una forchetta, rivestitela con carta da forno e riempitela con dei fagioli secchi.
Infornate a 180 gradi per 10 minuti, poi estraete dal forno, eliminate i fagioli e la carta e rimettete in forno per altri 5 minuti.
Durante la cottura in forno, lavorate la ricotta unendola a: 5 cucchiai di succo d’uva, un tuorlo, 25 grammi di farina, 25 grammi di zucchero e la scorza del limone.
Montate l’albume a neve ben ferma aggiungendo lo zucchero rimasto.
Unite la ricotta lavorata all’albume montato a neve e amalgamate bene.
Tirate fuori dal forno la teglia e versatevi dentro il composto .
Rimettete in forno a 180 gradi e fate cuocere altri 20 minuti.
Lasciate raffreddare completamente, trasferite la crostata su un piatto da portata, decorate la superficie con gli acini d’uva disposti in modo da formare un grappolo.
Nel frattempo che si raffredda, portate ad ebollizione il succo d’uva rimasto unendo la fecola e lasciate sul fuoco basso per 2 minuti mescolando continuamente.
Fate intiepidire, poi versate lo sciroppo ottenuto sulla crostata, servitela quando è fredda

Ingredienti per 6 persone

200 grammi di farina
150 grammi di zucchero
75 grammi di burro morbido
225 grammi di ricotta
1 uovo
1 tuorlo
La scorza grattugiata di un limone
100 grammi di acini di uva bianca
2 decilitri di succo d’uva bianca
1 cucchiaio di fecola

Lavate sempre bene gli agrumi prima di grattugiare la scorza per eliminare l’eventuale cera messa dai produttori per renderli più lucenti.
Un dolce autunnale semplice da preparare e ottimo da gustare. Si presenta esteticamente molto bene.